Le scenografie sono realizzate con una particolare contaminazione tra scenari reali e videoproiezioni, che rendono l’idea della commistione di stili dell’opera stessa, tra liberty e rock, tra anni Venti e moderne tecnologie.

Gli scenografi sono Luigi Bisceglia e Donato Turano.

Clicca sulle loro schede per saperne di piĆ¹.